Abbonati
Hotel Castelletto Milano
Chiama: 02.7383021 - - - -

uninettuno scienze dei servizi giuridici

I laureati devono conseguire conoscenze e capacità di comprensione dei principi del diritto pubblico e costituzionale in particolare del sistema generale delle fonti del diritto nelle varie dimensioni comunitarie, statali e regionali. Dovranno, altresì, avere la capacità di interpretare ed applicare le norme dell’ordinamento costituzionale, comunitario ed internazionale nonché la capacità di reperire, anche tramite banche dati, comprendere e utilizzare le fonti pubblicistiche del diritto interne e sovranazionali, la giurisprudenza costituzionale e della Corte di giustizia europea e la capacità di interpretare norme costituzionali nazionali e sovranazionali nonché pronunce giurisprudenziali delle corti superiori nazionali e sovranazionali. Crediti. P.IVA: 13937651001, Numero verde: 800 333 647 Scienze dei servizi giuridici - Università Roma Tre Università Roma Tre L’Università degli Studi Roma Tre è un’università giovane e per giovani, è nata nel 1992 ed è rapidamente cresciuta sia in termini di studenti che di corsi di studio offerti.Sono attivi 12 dipartimenti che offrono corsi di Laurea, Laurea magistrale,Master, Corsi di perfezionamento, Dottorati di ricerca e Scuole di specializzazione. A partire dal II semestre del I anno, gli studenti possono trascorrere un periodo di studio in una o più Università europee nell'ambito del Programma Erasmus+. Corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici. Gli insegnamenti prevedono infatti lo svolgimento di esercizi, case studies, quesiti di diversa natura sulla base dei quali lo studente dovrà valutare le opportunità legate ad una certa scelta rispetto ad altre, con speciale riguardo ai temi legati alla rivoluzione digitale e a motivare e supportare tale scelta. I laureati devono conseguire conoscenze e capacità di comprensione di temi, concetti e nozioni giuridiche proprie di un operatore di diritto con riferimento alle modalità di realizzazione della tutela dei diritti secondo i principi generali del giusto processo. –>Link alla pagina di Facoltà con le ultime notizie correlate all’emergenza Corona Virus La verifica del grado di autonomia di giudizio raggiunto avviene attraverso la presentazione e la discussione di esercizi, case studies, simulazioni, piccoli gruppi di studio e altro materiale di verifica attraverso gli strumenti offerti dal portale Uninettuno (aule virtuali, chat, forum, ecc.). L'obiettivo formativo è innanzitutto quello di fornire conoscenze e capacità di comprensione di livello universitario, attraverso l'uso di libri di testo avanzati e dalla conoscenza di alcuni temi d'avanguardia. Il test verrà valutato globalmente e per parti separate, sulla base della seguente graduazione di massima : Le prova finale è costituita da un breve elaborato scritto che può anche sintetizzare i risultati di una ricerca giurisprudenziale, di uno stage o far riferimento a pregresse esperienze lavorative. Richiedi informazioni gratuite su prezzi e durata dei corsi. A titolo esemplificativo, potranno svolgere la professione di operatore giuridico di impresa, di consulenza del lavoro ( previo conseguimento del titolo per l'iscrizione all'albo) e di responsabile della sicurezza sul lavoro, oltre che di consulente giuridico specializzato nelle problematiche di sicurezza del lavoro. Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative: Economia e organizzazione d'azienda Diritto dell'economia, Sociologia dei processi economici del lavoro, Antropologia della società digitale , Diritto tributario dell'impresa, Economia e gestione delle imprese, Finanza aziendale e Sociologia dei processi culturali e comunicativi. L'accesso al corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici è subordinato al possesso del diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, e di un'adeguata preparazione iniziale. In generale, gli sbocchi professionali che si aprono con il corso di laurea in Diritto dell’impresa, del lavoro e delle nuove tecnologie sono, dunque, numerosi e variegati: poiché i laureati possiedono una solida preparazione giuridica di base accompagnata da taluni saperi giuridici specifici, essi sono in grado di affrontare e risolvere problemi di complessità medio-alta che comportano la comprensione dei rapporti sociali, il loro inquadramento giuridico e l'applicazione ad essi della regola di diritto. Benvenuti nel sito del corso di studi in Scienze dei Servizi Giuridici. I candidati devono tassativamente immatricolarsi entro il termine del 2 ottobre 2020.. Coloro che hanno acquisito un punteggio inferiore a 16 punti sul punteggio totale del test esclusa la sezione di inglese si vedranno assegnare un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA). Obiettivi. Circa 10 giorni prima della discussione, il candidato presenta poi alla Segreteria di Presidenza la versione definitiva della tesi in cartaceo e in digitale, corredata da un breve abstract. A tal fine, immediatamente dopo l'immatricolazione allo studente verrà somministrato un test criteriale costituito da una serie di domande a risposta multipla nell'ambito delle abilità logico-formali e delle capacità di comprensione del testo giuridico. E' altresì richiesta una buona cultura generale, affiancata dalla marcata attitudine al ragionamento astratto e sequenziale e da una sviluppata capacità di lavoro su testi scritti complessi. I laureati devono acquisire la conoscenza degli istituiti fondamentali e caratterizzanti del sistema privatistico italiano ed internazionale sviluppando una capacità di comprensione di temi, concetti e nozioni giuridiche proprie del settore dell'impresa, con particolare riferimento: I laureati devono essere in grado di applicare le loro conoscenze e capacità di comprensione per analizzare, descrivere, trattare questioni giuridiche proprie dell'ambito privatistico e internazionalistico, sviluppando la capacità di ideare e sostenere argomentazioni giuridiche, di predisporre documenti giuridici e di gestire data-base. Corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici. Con la Svizzera è attivo l'analogo programma Swiss European Mobility (Ginevra, Lucerna, Friburgo). Il Corso di laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici affianca il Corso magistrale in Giurisprudenza con l'obiettivo di formare laureati per le attivita professionali in ambito giuridico-amministrativo, pubblico e privato, nelle amministrazioni, nelle imprese, nel terzo settore, nelle ONG e nelle organizzazioni internazionali e regionali. nell’indirizzo diritto della sicurezza sul lavoro: sarà approfondita la conoscenza delle norme e degli istituti del diritto privato, del diritto sindacale e del lavoro, del diritto della salute e della sicurezza dei lavoratori. Buongiorno, mi sono appena iscritto all'UNIMARCONI corso di laurea Scienze dei servizi giuridici, qualcuno è iscritto? RETTORE Vicario dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi. Erasmus+ mobility.out@unimi.it Tel. I laureati devono, in tale ambito, essere in grado di ideare e sostenere argomentazioni giuridiche, contestualizzandole sia nella loro evoluzione storica che tra i principi filosofici ed etici. Rafforzando gli aspetti che hanno maggiore attinenza con argomenti di stretta attualità quali la protezione dei dati personali, l'e-government, la digitalizzazione della p.a., il diritto industriale applicato alle nuove tecnologie, il controllo dei lavoratori attraverso strumenti a distanza, nonché il diritto penale dell'informatica; Implementando le conoscenze riguardanti la sicurezza sul lavoro , la medicina legale e del lavoro, il diritto antidiscriminatorio, la responsabilità civile, penale ed amministrativa dei soggetti della sicurezza, nonché delle imprese. Sapere effettuare scelte nel contesto lavorativo in cui opera sia esso pubblico o privato e saper motivare correttamente ed efficacemente tali scelte; Trasferire e condividere le conoscenze acquisite nei vari contesti in cui opera (con colleghi di divisioni diverse, con clienti, con la pubblica amministrazione, con altre divisioni aziendali, ecc. Devono, in particolare, saper operare nel mondo dell’impresa e del lavoro in ambito pubblico e privato, comunicando efficacemente, in forma scritta e orale, le competenze acquisite anche con strumenti e metodi informatici e telematici. 8, Università Telematica Internazionale Uninettuno (Roma - Italy), Professore ordinario di Diritto pubblico, Facoltà di Scienze politiche, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (Italia) Professore, Facoltà di Giurisprudenza, Università Telematica Internazionale UNINETTUNO (Italia) ( - ), Storia giuridica e storia economica italiana, Professore Associato Uninettuno SECS-P/07, Diritto dell'Unione Europea (edizione 2019), Presidente della VI° Sezione del Consiglio di Stato (Roma - Italia), Pres. entra in biblioteca. I laureati devono essere in grado di applicare le loro conoscenze e capacità di comprensione per analizzare, descrivere, trattare questioni giuridiche nell'ambito degli enti pubblici acquisendo il concreto funzionamento delle regole costituzionali ed amministrative vigenti. Operatore Giuridico d'Impresa appartiene alla Classe di Laurea L-14 "Scienze dei servizi giuridici" che comprende ulteriori Corsi di Laurea come: Consulente del Lavoro Diritto dell'Impresa Sono in attesa della matricola e di poter iniziare lo studio. In questo articolo spiegheremo nel dettaglio quali sono le differenze tra le due e i possibili sbocchi lavorativi, in modo da orientare al meglio la scelta dei futuri studenti. I laureati In Diritto dell’impresa, del lavoro e delle nuove tecnologie saranno, in particolare, in grado di utilizzare in modo basilare gli strumenti informatici nel campo giuridico e la capacità di analizzare i principi fondamentali del sistema di prevenzione dei rischi negli ambienti di lavoro anche con riferimento ai diversi settori merceologici ed alle differenti tipologie di rischi professionali. A tal fine, i curricula del corso di laurea assicurano, mediante appositi insegnamenti caratterizzati da appropriate metodologie, l'acquisizione di adeguate conoscenze, in particolare con riferimento alle nuove tecnologie, ai processi di digitalizzazione ed a tutte le problematiche giuridiche connesse con il rapido sviluppo delle scienze tecnologiche. Durata: 3 anni Classe: L-14 - Scienze dei servizi giuridici Sede: SANTA MARIA CAPUA VETERE, Palazzo Melzi, via Mazzocchi n. 68 - 81055 Tipo di accesso: accesso libero Presidente del CdS: Prof.ssa Valeria NUZZO ISCRIVITI . I candidati devono tassativamente immatricolarsi entro il termine del 2 ottobre 2020.. Coloro che hanno acquisito un punteggio inferiore a 16 punti sul punteggio totale del test esclusa la sezione di inglese si vedranno assegnare un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA). 00186 Roma - ITALIA Il corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici per l’impresa consente di acquisire un’adeguata conoscenza dei saperi relativi all’area giuridica formando i professionisti in grado di applicare la normativa. nell’indirizzo operatore giuridico d’impresa: in particolare, acquisirà le competenze necessarie a padroneggiare le norme relative alla dimensione aziendale del diritto anche con riferimento a quelle in tema di obbligazioni e contratti. Scienza dei servizi giuridici è un corso triennale mentre Giurisprudenza è a ciclo unico di 5 anni. Garito ©, Numero di CFU riservati ai moduli a scelta: Durata: 3 anni Classe: L-14 - Scienze dei servizi giuridici Sede: SANTA MARIA CAPUA VETERE, Palazzo Melzi, via Mazzocchi n. 68 - 81055 Tipo di accesso: accesso libero Presidente del CdS: Prof.ssa Valeria NUZZO ISCRIVITI . 02 … english version. Il corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici ha come obiettivi formativi specifici quelli di dotare il laureato di una strumentazione metodologica di impronta interdisciplinare con specifica preparazione giuridica unita a conoscenze nei settori economico, … I laureati in Diritto dell’impresa, del lavoro e delle nuove tecnologie svolgeranno attività professionali in ambito giuridico-amministrativo pubblico e privato, nelle amministrazioni, nelle imprese, nel terzo settore e nelle organizzazioni internazionali, per le quali sia necessario una specifica preparazione giuridica, accompagnata da un’elevata capacità di problem solving anche in settori tecnologico particolarmente avanzati non ancora regolamentati. Dovranno altresì conoscere i metodi alternativi delle controversie e dovranno padroneggiare le tecniche proprie del nuovo processo telematico. Il laureato acquisisce piena autonomia di giudizio e di sintesi, abilità importanti per lavorare con efficacia in un'impresa, una società di consulenza o nella Pubblica Amministrazione. Si informano gli studenti iscritti al primo anno del Corso di studi in Scienze dei Servizi Giuridici che da lunedì 19 ottobre saranno erogate le lezioni in presenza, per coloro che ne hanno fatto richiesta. Si informano gli studenti iscritti al primo anno del Corso di studi in Scienze dei Servizi Giuridici che da lunedì 19 ottobre saranno erogate le lezioni in presenza, per coloro che ne hanno fatto richiesta. L'elaborato deve essere presentato al relatore, in forma sostanzialmente compiuta (anche se ulteriormente perfezionabile), non oltre 40 giorni prima dell'inizio della sessione di laurea. Consulta il bando, le scadenze e tutte le informazioni su come partecipare ad un Erasmus+ sul portale di Ateneo: come partecipare, il contributo Erasmus, cosa fare prima della partenza, durante il soggiorno e al rientro. Vengono dunque valorizzati da un lato i saperi legati ai molteplici cambiamenti introdotti dalla rivoluzione digitale ed alle problematiche legate all'innovazione, dall'altro le conoscenze relative a particolari settori di intervento, quali ad esempio la sicurezza sul lavoro. Ogni altro membro della Commissione, e in particolare il Presidente, può intervenire con considerazioni e domande ed è anzi invitato a farlo. I laureati nel corso di laurea in Diritto dell’impresa, del lavoro e delle nuove tecnologie devono possedere il sicuro dominio dei principali saperi afferenti all'area giuridica e la capacità di applicare la normativa ad essi pertinenti, in particolare negli ambiti, privatistico, pubblicistico, processualistico, penalistico e internazionalistico, nonché in ambito istituzionale, economico, comparatistico e comunitario. Negli Stati Uniti, anche grazie a una televisione che fa satira su tutto e purtroppo la fa in modo ignorante, gli italiani sono messi nella stessa categoria dei "latinos". L'accesso al corso prevede test di ammissione. Il laureato devono essere in grado di interpretare ed applicare le norme in materia di tributi dell’ordinamento giuridico nazionale, comunitario ed internazionale; comprendere il funzionamento dei mercati ed il comportamento degli attori che in essi operano, nonché di mettere in relazione il sistema delle norme con il funzionamento dei sistemi economici; analizzare gli elementi fondamentali del mercato del lavoro, nonché la capacità di analizzare il sistema di relazioni industriali con particolare riferimento al ruolo dei vari attori, pubblici e privati, di tale sistema; ed infine la capacità di comprendere finalità, contesti ed effetti delle politiche del diritto e delle politiche economiche con particolare riferimento alle tematiche dell’occupazione, del mercato del lavoro e degli interventi di welfare. albo ufficiale. Contact Center – Informastudenti. Corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici. 180. Extra Erasmus/Extra-EU international.education@unimi.it Tel. CercaChi Cerca nel sito. In generale, gli sbocchi professionali che si aprono con il corso di laurea in Diritto dell’impresa, del lavoro e delle nuove tecnologie sono, dunque, numerosi e variegati: poiché i laureati possiedono una solida preparazione giuridica di base accompagnata da taluni saperi giuridici specifici, essi sono in grado di affrontare e risolvere problemi di complessità medio-alta che comportano la comprensione dei rapporti sociali, il loro inquadramento giuridico e l'applicazione ad essi della regola di diritto. Sito del corso di laurea triennale. E’ Revisore Legale dei Conti, iscritto all’albo nazionale, n. 161914. Opportunità internazionali Giurisprudenza, Recupero degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA), Ufficio Mobilità Internazionale e per la Promozione Internazionale, Ufficio Accordi e Progetti Internazionali per la Didattica e la Formazione, Tabella di conversione Erasmus giurisprudenza, Certificazioni linguistiche internazionali. tel: +39 06 692076.70 (1) Nello specifico chi intraprende il corso di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici(classe L-14) acquisirà co… ... Classe: L-14 Scienze dei servizi giuridici. L'esame finale consiste in una presentazione introduttiva, nella quale il relatore traccia una sintesi dei tratti salienti del lavoro e dei punti di maggior interesse scientifico, invitando poi il candidato a prendere la parola trattando un profilo specifico. Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative: Diritto penale societario, Diritto penale telematico e investigazione digitale. Devono, in particolare, saper operare nel mondo dell’impresa e del lavoro in ambito pubblico e privato, comunicando efficacemente, in forma scritta e orale, le competenze acquisite anche con strumenti e metodi informatici e telematici. Laurea, sessione invernale a.a. 2019-20. Di recente istituzione, il corso di laurea triennale in Scienze dei servizi giuridici ha registrato un ingente numero di iscrizioni da quanto è stato istituito. Ufficio Mobilità Internazionale e per la Promozione Internazionale, Extra Erasmus/Extra-EU In particolar modo nel curriculum di diritto della sicurezza sul lavoro si fa riferimento agli aspetti della medicina sul lavoro ed alla psicologia del lavoro, mentre nel curriculum di diritto della società digitale saranno approfondite le tematiche relative all’utilizzo dell’Information & Communication Technology. Nello specifico, il laureato in diritto dell'impresa, del lavoro e delle nuove tecnologie deve: I laureati della classe dovranno, infine, possedere il bagaglio culturale necessario sia ad apprendere ed approfondire competenze in ambito lavorativo, sia ad accedere a percorsi formativi specialistici e ad apprendere saperi tecnici complementari. english version. Le capacità di apprendimento sono formate, rese più solide e verificate in itinere durante il percorso di studi grazie alle esercitazioni, ai casi studio proposti, agli incontri tematici, di confronto e di chiarimento organizzati tramite le sessioni di chat o di aula virtuale o attraverso il forum offerte dal modello psico-pedagogico e dalla piattaforma Uninettuno. Potranno, quindi, svolgere attività professionali in ambito giuridico-amministrativo, pubblico e privato, nelle amministrazioni, nelle imprese, nel terzo settore e nelle organizzazioni internazionali governative e non governative. Il Corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici è ad accesso programmato. Il corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Federico II, dunque, offre all'ampia platea di studenti della città metropolitana di Napoli l'opportunità di seguire percorsi formativi di particolare qualità tarati su profili professionalizzanti molto diversi rispetto a quelli già attivi negli atenei campani limitrofi, ricorrendo, tra l'altro, a una modalità di … I curricula proposti intendono quindi fornire profili professionali differenziati che siano tuttavia tarati sulle esigenze tanto delle imprese private quanto del settore pubblico. Corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici. Corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici. Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative: Psicologia del lavoro, Informatica di base e metodologia di acquisizione delle prove, Medicina del lavoro e Tecnologie digitali dell'impresa.

Le Somme In Gioco, Tutto Campo Under 17 Girone C, Ritratti In Inglese, Francesco Bruni Andrà Tutto Bene, Dispari Divisione In Sillabe, Parete Soggiorno Verde Acqua, Feste Salento 2020,

Lascia un commento